Le app Google per Android 10 di Open GApps tornano a disposizione per il modding

Enrico Paccusse

Uno dei passaggi imprescindibili per l’utilizzo di qualsiasi custom ROM è il flash delle applicazioni Google, senza le quali l’esperienza d’uso di uno smartphone si riduce notevolmente (ndr – non ditelo a Huawei). Per questo motivo, il team Open GApps rilascia i propri pacchetti di applicazioni Google (“gapps” in gergo tecnico) a seguito di ogni major release di Android.

Solitamente, non passa molto tempo tra la pubblicazione del codice sorgente da parte di Google ed il rilascio di questi pacchetti, ma con Android 10 ci sono state alcune complicazioni: a causa della violazione delle condizioni d’uso di GitHub, il team Open GApps è stato costretto a rimuovere i file e ad optare per un altro servizio di hosting, SourceForge.

LEGGI ANCHE: 7 giorni senza le applicazioni Google

Questo cambio di programma ha inevitabilmente causato ritardi nel progetto, ma finalmente possiamo dirvi che il pacchetto ufficiale è tornato a disposizione di tutta la comunità di sviluppatori. Attualmente sono state rilasciate solo le versioni nano e pico, ma presto dovrebbero arrivare anche le altre. Per scaricarle, potete fare riferimento alla pagina ufficiale del team.

Via: XDA