DxOMark testa il comparto audio di Black Shark 2 Pro: diverse mancanze si fanno “sentire” (foto)

Vincenzo Ronca

Anche per la variante Pro del gaming phone di Xiaomi, il Black Shark 2 è giunto il momento di passare attraverso i test audio di DxOMark. Il risultato finale è alquanto deludente, Black Shark 2 Pro si posiziona penultimo nella classifica stilata dal noto team francese con 51 punti, davanti solo ai 45 punti di Xperia 5.

Il comparto audio è stato testato in fase di riproduzione da DxOMark, ricevendo una valutazione parziale pari a 55 punti. Gli aspetti che sono stati annoverati tra i positivi sono stati le performance dinamiche del suono e i contenimento degli artefatti. Peccato per la mancanza di bassi che grava pesantemente, la limitata spazializzazione del suono e il basso livello di volume.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Black Shark, la recensione

In fase di registrazione il comparto audio di Black Shark 2 Pro ha totalizzato un parziale di 39 punti. Bene il volume audio e la direzionalità omogenea del suono acquisito ma diversi aspetti non hanno convinto: sono stati rilevati diversi tipi di artefatti, mancanza dei bassi e basse performance in fase di registrazione in ambienti affollati e rumorosi.

Per ulteriori informazioni sui test condotti vi suggeriamo di leggere il report completo disponibile sul sito ufficiale di DxOMark, dove troverete anche diversi esempi e confronti. Qui sotto invece trovate un riepilogo grafico dei test effettuati su Black Shark 2 Pro.

Xiaomi Black Shark 2 Pro

Xiaomi Black Shark 2 Pro

  • CPU
    octa 2.96 GHz
  • Display
    6,39" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    20 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    4000 mAh
DxOMark