Il 5G di Huawei è già realtà: spediti 6,9 milioni di dispositivi nel 2019

Sebbene una buona parte sia stata spedita in Cina, il dato si riferisce a tutto il mondo.
Il 5G di Huawei è già realtà: spediti 6,9 milioni di dispositivi nel 2019
Enrico Paccusse
Enrico Paccusse

L'Italia è ben posizionata nella corsa al 5G in Europa, ma altri paesi in altri continenti sono ancora più sviluppati: prima fra tutti la Cina, dove Huawei (e Honor) hanno un quarto del mercato smartphone Android.

Per questo motivo non dovrebbe suonare come assurdo il numero pubblicato oggi da Huawei, la quale avrebbe spedito nel corso del 2019 ben 6,9 milioni di dispositivi abilitati al 5G. (Mate 30, Mate 20 X, Mate X, Nova 6 e Honor V30 tra i più noti).

Un numero che rimane comunque marginale rispetto al totale di 240 milioni di smartphone venduti, in un anno che, nonostante il ban, ha fatto segnare una crescita del 16%, per un fatturato totale di 122 miliardi di dollari.

Huawei Mate 30 Pro 5G

Huawei Mate 30 Pro 5G

  • Display 6,53" 1176 x 2400 PX
  • Fotocamera 40 MPX ƒ/1.6
  • Frontale 32 MPX ƒ/2.0
  • CPU octa 2.86 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 128 / 256 GB Espandibile
  • Batteria 4500 mAh
  • Android 10
Huawei Mate X

Huawei Mate X

  • Display 8" 2200 x 2480 PX
  • Fotocamera 40 MPX ƒ/1.8
  • Frontale
  • CPU octa 2.6 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 512 GB Espandibile
  • Batteria 4500 mAh
  • Android 9.0 Pie
Huawei Mate 20 X 5G

Huawei Mate 20 X 5G

  • Display 7,2" FHD+ / 1080 x 2244 PX
  • Fotocamera 40 MPX ƒ/1.8
  • Frontale 24 MPX ƒ/2.0
  • CPU octa 2.6 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 128 GB Espandibile
  • Batteria 4200 mAh
  • Android 9.0 Pie

Commenta