Indie Games Festival 2020: ecco come partecipare e i premi in palio

Matteo Bottin

Non poteva mancare l’annuale edizione del Google Play Indie Games Festival. Quest’anno si terranno 3 competizioni indipendenti: una per gli Stati europei (sì, Italia compresa), una per il Giappone ed una per la Corea del Sud.

Partecipare è molto semplice: gli sviluppatori dovranno completare questo form entro il 2 marzo 2020. Sono compatibili tutte le software house/sviluppatori con meno di 50 dipendenti, il cui gioco dev’essere stato rilasciato in open beta nel periodo compreso tra il 7 maggio 2019 e il 2 marzo 2020. Maggiori informazioni nei termini e condizioni del concorso.

In palio troviamo:

  • La possibilità di esibire il proprio gioco all’evento di Varsavia del 25 aprile
  • Promozione sul Play Store e sui canali pubblicitari di Google
  • Accesso agli eventi esclusivi di Google dedicati agli sviluppatori
  • Sessioni di consulenza personalizzate con dei membri del team di Google

Durante lo stesso marzo verranno annunciati i 20 migliori partecipanti per ogni competizione. Di questi, 10 verranno scelti per essere presentati sul palco di Varsavia e 3 vincitori verranno selezionati.

LEGGI ANCHE: Sono tornato bambino dando la caccia ai fantasmi con LEGO Hidden Side

Se non siete sviluppatori, potete comunque far parte del festival partecipando all’evento di Varsavia: per farlo vi basta seguire le istruzioni che trovate a questo link.

Fonte: Google, Android Developers