Galaxy S20+ con Snapdragon straccia il benchmark della variante Exynos, ma non dovreste sorprendervi (foto)

Vincenzo Ronca

Tra poco meno di un mese conosceremo ufficialmente i nuovi top di gamma Samsung, che arriveranno sul mercato col nome di Galaxy S20, e saranno presentati insieme al nuovo pieghevole del produttore sudcoreano.

Nelle ultime ore sono trapelati online i punteggi Geekbench raggiunti dal test del dispositivo identificato dal codice SM-G986U, il quale corrisponderebbe alla variante 5G di Galaxy S20+. Dalla scheda relativa al test presente nell’immagine in galleria vedete che si tratta della variante con SoC Snapdragon 865, quella destinata ai mercati statunitense e canadese, accompagnato da 12 GB di RAM e Android 10.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S10+, la recensione

Confrontando i punteggi ottenuti da questa variante e quelli ottenuti lo scorso novembre dalla variante con SoC Exynos 990, quella che arriverà da noi per capirci, troviamo una rilevante differenza a favore di quella con Snapdragon 865: questo non dovrebbe sorprendere eccessivamente dato che quest’ultimo test è stato eseguito a quasi due mesi di distanza, un tempo più che necessario a Samsung per ottimizzare e affinare il software.

Il resto della scheda relativa ai risultati non fornisce particolari sorprese rispetto a quanto abbiamo già detto a proposito dei nuovi top di gamma Samsung.

Via: SamMobile