Xiaomi Mi A2 festeggia l’anno nuovo alla grande: è arrivato Android 10 stabile! (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

A distanza di poche ore dalla notizia relativa al rilascio del codice sorgente del kernel di Android 10 per Xiaomi Mi A2, Mi A3 e altri modelli dell’azienda, ecco arrivare come un fulmine a ciel sereno la notizia che in molti attendevano: il produttore cinese ha iniziato ufficialmente il rilascio della più recente versione del robottino verde per Mi A2.

Lo smartphone – uno dei pochi firmati Xiaomi a non essere equipaggiato con la MIUI, a causa della sua adesione al programma Android One – venne lanciato sul mercato nel corso dell’estate 2018, con a bordo Android 8.1 Oreo. Nel novembre dello stesso anno, arrivò il primo avanzamento di versione ad Android 9 Pie, mentre ora, nei primissimi giorni del 2020, è finalmente arrivato il secondo major update.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi A3, la recensione

Il nuovo firmware è distribuito per mezzo di un OTA da 1,3 GB e porta in dote anche le patch di sicurezza di dicembre 2019. Trattandosi di una versione stock di Android, le novità che riporta sono quelle confezionate da Google per Android 10, con tema scuro di sistema e nuove gesture di navigazione sugli scudi.

I primi utenti che hanno ricevuto e installato l’aggiornamento segnalano alcuni sporadici glitch grafici e l’assenza di funzionalità come il VoWiFi, ma per il resto non sembrano esserci problematiche legate a prestazioni e consumi anomali, segno che il firmware vanti già una buona maturità. Presto poi potrebbe toccare anche al successore Mi A3 ricevere l’agognato aggiornamento. Qualcuno di voi ha già intravisto la notifica di update sul suo Xiaomi Mi A2?

Fonte: XDA Developers
Xiaomi Mi A2

Xiaomi Mi A2

8.3

  • CPU
    octa 2.2 GHz
  • Display
    6" FHD+ / 1080 x 2160 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    20 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.75
  • Batteria
    3010 mAh