TCL nel mondo smartphone: si prepara al primo 5G “economico” e ci mostra il suo pieghevole (foto)

Vincenzo Ronca

TCL è un produttore tecnologico tradizionalmente attivo principalmente nel segmento delle TV ma da poco si è tuffato anche nel mondo smartphone, a partire dal lancio del suo TCL Plex. Al CES di Las Vegas l’azienda ha mostrato alcune delle sue novità, la prima riguardante un dispositivo 5G e la seconda riguardante il suo nuovo pieghevole.

TCL potrebbe essere uno dei primi produttori a lanciare uno smartphone 5Geconomico“, realizzando probabilmente ciò che aveva immaginato Qualcomm presentando il nuovo SoC Snapdragon 765, conciliando il supporto 5G con una spesa non eccessiva. Infatti anche se non è stato esplicitamente confermato da TCL, il nuovo TCL 10 integrerà il nuovo processore di Qualcomm e arriverebbe sul mercato a meno di 500$ (circa 450€). Il dispositivo arriverà sicuramente nel 2020 nel mercato statunitense.

LEGGI ANCHE: tutto sul CES di Las Vegas

Al momento non sono noti particolari dettagli sulle probabili caratteristiche tecniche di TCL 10 5G. Sicuramente la parte chiave che vuole esternate il produttore cinese è la fattibilità di un dispositivo 5G a prezzi relativamente bassi.

Sempre dalle sale del CES di Las Vegas, TCL ci ha dato un assaggio di quello che potrebbe essere il suo primo smartphone pieghevole: come vedete dalle immagini presenti nella galleria a fine articolo, si tratta di un dispositivo che si piega nel suo centro assumendo una configurazione essenzialmente quadrata. Non sembra utilizzabile quando è chiuso, e sul retro integra multipli sensori fotografici e la scocca è particolarmente scolpita.

Anche in questo caso si tratta di nulla più che un concept da parte di TCL. Probabilmente sentiremo ulteriormente parlare di questi due dispositivi in futuro, magari al prossimo Mobile World Congress di Barcellona che partirà a metà febbraio.

Fonte: Android Central, Android Police
CES