Hisense lancia il primo smartphone al mondo con display e-ink a colori (foto)

Roberto Artigiani

Lo scorso anno Hisense aveva lanciato uno smartphone con display e-ink, ma Hisense A5 era limitato al solo bianco e nero, come per i comuni ereader. Quest’anno, con un notevole passo in avanti, l’azienda cinese nota soprattutto come produttore di TV, ha presentato il primo telefono al mondo con schermo a colori con “inchiostro elettronico”.

Si tratta di un dispositivo di fascia media, ma il cui schermo prospetta affascinanti sviluppi futuri. Certamente i limiti sono ancora molti, ma l’azienda dichiara di essere in grado di avviare la produzione di massa e che i tempi di refresh e la resa dei colori dell’immagine sono migliorati rispetto alla versione precedente.

LEGGI ANCHE: I 12 smartphone del decennio

Il primo smartphone che ha provato a dotarsi di questo tipo di tecnologia è uscito nel 2012 e i nostri lettori più fedeli se lo ricorderanno. Il primo YotaPhone infatti aveva un display normale e uno secondario sul retro con tecnologia e-ink. All’epoca non andò molto bene e l’azienda è fallita nel 2019, staremo a vedere se l’accoglienza del pubblico sarà migliore questa volta, e chissà che ora i tempi non siano maturi.

Via: GizmoChina