Ora potete usare Samsung DeX anche sul vostro computer Windows o macOS, grazie alle app ufficiali (aggiornato)

Edoardo Carlo Ceretti

Samsung DeX è stata una delle maggiori novità lanciate dal produttore coreano nel 2017, il quale ha avuto il merito di continuare a supportarla nel tempo, facendola evolvere e migliorando di volta in volta l’esperienza offerta. E ora, a margine del lancio dei nuovi Galaxy Note 10, è tempo di una nuova importante tappa: l’utilizzo di Samsung DeX anche su computer Windows e macOS.

Per chi non la conoscesse, Samsung DeX è una modalità che consente di trasformare uno smartphone Samsung top di gamma in un vero e proprio PC desktop, collegandolo tramite USB Tipo C ad un monitor esterno e magari completando la dotazione con mouse e tastiera. Ora però, Samsung DeX è in grado anche di impossessarsi dello schermo (oltre alla tastiera e al touchpad, se si trattasse di un notebook) di un computer Windows o macOS, previa l’installazione delle app rilasciate ufficialmente da Samsung per le due piattaforme.

LEGGI ANCHE: La modalità DeX di Galaxy Note 10 arriverà anche su altri top di gamma Samsung

Lo scopo è molto semplice: utilizzare su un display di più ampie dimensioni i file e le applicazioni conservate sullo smartphone, in modo semplice e rapido. Questa nuova modalità può tornare senza dubbio utile in ambito lavorativo, per approntare presentazioni improvvisate servendosi dello schermo di computer altrui, ma i campi di applicazione sono molteplici.

I programmi per Windows 7 e 10 e per macOS risultano già scaricabili e installabili dal sito ufficiale americano di Samsung, mentre non hanno ancora fatto capolino su quello italiano, nel momento in cui vi scriviamo. Dovrebbe però trattarsi di una questione di breve tempo.

Aggiornamento06/01/2020

Dopo il lancio agostano in concomitanza della presentazione della serie Galaxy Note 10, da ora le app macOS e Windows per Samsung DeX sono compatibili anche con altri smartphone del produttore coreano, in particolare Galaxy S9, S9+ e Note 9.


Via: 9to5 Google