Galaxy S20: un display a 120Hz per domarli tutti, e ci sarà anche la variante Ultra per chi non si accontenta

Vincenzo Ronca -

Da diverse ore è diventato ufficiale che Samsung presenterà i suoi nuovi top di gamma, che probabilmente arriveranno col nome di Galaxy S20, e il suo nuovo pieghevole, Galaxy Fold 2, il prossimo 11 febbraio.

Nelle ultime ore Ice Universe ha fornito nuovi dettagli sulla serie Galaxy S20, in particolare sulla tecnologia di display che verrà proposta: secondo il noto leakster, avremo tre varianti, Galaxy S20, Galaxy S20 Plus e Galaxy S20 Ultra. Tutte saranno accomunate dalla presenza di un display con frequenza di aggiornamento a 120Hz.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Fold, la recensione

Ormai sembrano esserci pochi dubbi anche sul nome della nuova serie di top di gamma, anche il modo in cui è stato scritto il tweet (lo trovate qui sotto) ci fornisce un’ulteriore conferma.

Aggiornamento06/01/2020 ore 18:55

Anche l’autorevole SamMobile conferma le voci appena trapelate sull’integrazione del display con refresh rate a 120Hz su tutte le varianti di Galaxy S20. Tra poco più di un mese lo vedremo in azione dal vivo.