La suoneria incrementale non è più esclusiva dei Pixel: vi basterà Ring Master per averla (foto)

Vincenzo Ronca

La scorsa estate abbiamo parlato di un’interessante funzionalità che Google stava sviluppando all’interno del programma di beta testing di Android 10, consistente nella cosiddetta suoneria incrementale. La funzionalità è di particolare utilità quando non si vuole perdere nessuna chiamata ma ci si trova in contesti affollati. Abbiamo appena provato un’app che rende la novità disponibile per qualunque dispositivo Android, a prescindere che sia un Pixel o meno e dal suo aggiornamento ad Android 10.

Semplice ed efficiente, con due bonus

Ring Master si presenta come un’app estremamente semplice e questo lo capiamo dal primo contatto che abbiamo con la sua interfaccia utente. La grafica ci ricorda molto quella di Tasker prima dell’avvento del nuovo Material Theme. L’app non richiede particolari permessi per funzionare, oltre a quelli effettivamente necessari come la gestione delle telefonate. Ring Master è strutturata secondo una schermata principale dalla quale è possibile accedere alle diverse sezioni dell’app e dalla quale è possibile gestirne rapidamente il funzionamento.

Il cuore di Ring Master risiede nella sezione delle Impostazioni: qui sarà possibile personalizzare il funzionamento della suoneria incrementale, la quale di base consiste in una vibrazione iniziale di 5 secondi all’arrivo di una nuova chiamata per poi avviare la suoneria audio scelta dall’utente. Il primo bonus, rispetto alla funzionalità sviluppata da Google per i suoi Pixel, consiste nella possibilità di personalizzare la durata in secondi della vibrazione iniziale prima che si avvii la suoneria audio.

Il secondo punto a suo favore consiste nella possibilità di abilitare la suoneria incrementale anche per app di terze parti. Chiaramente l’abilitazione ha senso per quelle app che sono in grado di gestire chiamate audio, come WhatsApp e Telegram ad esempio. Inoltre, come vedete dagli esempi che abbiamo integrato nella galleria a fine articolo è possibile personalizzare la percentuale di incremento del volume della suoneria e la relativa velocità. Alla fine della sezione relativa alle impostazioni sono presenti i comandi rapidi per applicare le personalizzazioni effettuate o testarle subito.

Download gratuito

Ring Master è disponibile sul Play Store al download gratuito. La versione standard dell’app include tutte le funzionalità e personalizzazioni che abbiamo descritto. È disponibile anche una versione Pro, che ha un costo pari a 1,09€, ma non è chiaro se includa degli extra oppure ha soltanto lo scopo di finanziare lo sviluppatore dell’app. Se foste interessati a provarla, eccovi il badge per il download.