Tocca a Huawei P40 finire nelle maglie dei leak: avrà soltanto 3 fotocamere posteriori? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti 'Soltanto' con le dovute virgolette.

Nei giorni scorsi abbiamo fatto un gran parlare di P40 Pro, il prossimo smartphone di punta di Huawei, previsto per l’uscita a marzo. Non dobbiamo dimenticarci però del suo fratello minore P40 che però – proprio come avvenuto negli anni scorsi – rischia di rivestire un ruolo apertamente subalterno.

Se infatti Apple e Samsung negli ultimi tempi stanno proponendo famiglia di smartphone top di gamma i cui componenti sono il più possibile simili dal punto di vista hardware, diversificandosi quasi soltanto per le dimensioni generali, Huawei invece tradizionalmente marca una netta differenza fra il modello standard e quello Pro. E anche il biglietto da visita di P40 rischia di confermare la tradizione.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che sappiamo sul design di Huawei P40 Pro

Se infatti P40 Pro vanterà una roboante penta-camera posteriore, il fratello P40 potrebbe doversi accontentare soltanto di 3 sensori fotografici, fra i quali non figurerebbe il teleobiettivo periscopico capace di raggiungere uno zoom ottimo 10x. A svelarlo è uno scatto del presunto alloggiamento (guarda caso rettangolare!) per le fotocamere posteriori di P40, direttamente dalla catena produttiva del dispositivo.

Di qui a marzo c’è ancora tutto il tempo per smentire questa prima indiscrezione, ma conoscendo il modus operandi di Huawei, non ci stupirebbe se si rivelasse invece fondata.

Via: GSM ArenaFonte: Weibo