Samsung ha già vinto la battaglia degli schermi pieghevoli per il 2020

Roberto Artigiani - E Xiaomi non parteciperà alla competizione prima del 2021

Nuove voci dalla Corea del Sud parlano chiaro: anche se il 2020 è appena iniziato, Samsung ha già vinto lo scontro sugli schermi pieghevoli per quest’anno. Stando a quanto è emerso in queste ore, l’azienda starebbe stilando contratti per la fornitura di pannelli flessibili con i suoi principali concorrenti: Huawei e Xiaomi. Entrambi infatti stanno avendo difficoltà a trovare un produttore in grado di supplire alla loro richiesta di questo speciale tipo di display.

Huawei per il suo Mate X finora si è affidato all’industria cinese BOE, mentre Xiaomi aveva optato per un altro fornitore sempre cinese, Visonox. Tutte e due però hanno dovuto ammettere la superiorità qualitativa e quantitativa della tecnologia di Samsung Display e allo stesso tempo hanno incassato le risposte negative dei produttori connazionali. Visonox infatti non sembrerebbe in grado di fornire grandi quantitativi con il margine di guadagno necessario, mentre BOE rimarrebbe attivo, ma come produttore secondario, per quantità limitate.

LEGGI ANCHE: I 12 smartphone che hanno segnato il decennio

Questa situazione fa sì, com’è ovvio, che Samsung Display privilegi la fornitura alla sua consorella mentre le due aziende cinesi dovranno mettersi in coda e aspettare il proprio turno. Perciò Huawei dovrà attendere l’arrivo del prossimo Galaxy Fold prima di poter ricevere i display per la seconda generazione di Huawei Mate X, che quindi ragionevolmente arriverà nella seconda metà dell’anno. Dopodiché, esaurite le richieste per Galaxy Fold 2 e Huawei Mate X2 sarà il turno del primo smartphone pieghevole di Xiaomi che in questo modo con tutta probabilità non potrà vedere la luce prima del 2021.

Infine Samsung, dopo essersi assicurata una posizione di vantaggio per il 2020, sta incassando anche l’interesse di altre società in forte ascesa negli ultimi tempi come Oppo e Vivo, che probabilmente non vorranno rimanere a lungo a guardare la nascita di un nuovo segmento di smartphone con display pieghevoli.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: GizmoChinaFonte: ETNews