Oppo brevetta uno smartphone che vi guarda… di traverso! (foto)

Roberto Artigiani

Da quanto la comparsa del notch ha diviso la platea degli utenti in favorevoli e contrari, le soluzioni alternative per massimizzare lo schermo e mantenere almeno una fotocamera frontale si sono moltiplicate. Tra tutte le trovate più o meno originali e ingegnose, il sensore pop-up, nelle sue diverse interpretazioni, è forse quello che ha conosciuto maggior diffusione per ora.

Con un nuovo brevetto registrato presso il CNIPA, l’ente cinese per la proprietà intellettuale, Oppo propone un approccio leggermente diverso alla fotocamera che spunta dalla scocca. Mentre tutti i produttori finora l’hanno posizionata sul lato superiore, sulla destra o sulla sinistra, il produttore asiatico sta valutando di spostarla su un lato (il destro per la precisione).

LEGGI ANCHE: I 12 smartphone che hanno segnato il decennio

Come potete vedere dalle immagini qui di seguito, in questo modo il sensore si andrebbe a trovare in corrispondenza del comparto fotografico posteriore tanto che, visto da dietro, tutte le fotocamere formano una specie di “L” sottosopra. Certo questa posizione potrebbe essere d’intralcio per accedere ai pulsanti o per mantenere una buona presa. Chissà se vedremo mai uno smartphone con questa soluzione?

Via: TigerMobiles