Anno nuovo, aggiornamento nuovo: un’altra bella lista di novità per Magisk e Magisk Manager

Roberto Artigiani

I motivi per cui Magisk è tanto popolare tra gli utenti più smanettoni o semplicemente tra chi è curioso di spingere un poco più in là la personalizzazione del proprio smartphone, sono vari. Probabilmente la sua caratteristica migliore però è la possibilità di modificare alcune impostazioni di sistema senza andare ad intaccare i file di sistema, ma c’è chi potrebbe ribattere che è più rilevante la possibilità di aggirare SafetyNet – il sistema con cui Google impedisce ad alcune app di girare su un dispositivo rootato. A ciascuno il suo.

Non molto tempo fa Magisk e Magisk Manager (rispettivamente versione v20.1 e v7.4.0) hanno ricevuto un corposo aggiornamento che ha introdotto interessanti novità per l’interfaccia. Oggi è stato rilasciato un nuovo update che porta svariate migliorie che potete trovare elencate nel changelog completo a fine articolo.

LEGGI ANCHE: I 12 smartphone che hanno segnato il decennio

Il piatto forte probabilmente è la possibilità per i moduli di includere patch pre-init sepolicy e il nuovo modulo installer format, di cui potete leggere estensivamente su GitHub. Se invece siete interessati a creare nuovo moduli usando l’installer appena aggiornato potete seguire la guida creata dal membro del team XDA topjohnwu.

  • [MagiskSU] Properly handle communication between daemon and application (root request prompt)
  • [MagiskInit] Fix logging in kmsg
  • [MagiskBoot] Support patching dtb/dtbo partition formats
  • [General] Support pre-init sepolicy patch in modules
  • [Scripts] Update magisk stock image backup format
  • Magisk Manager v7.5.0:
    • Support new MagiskSU communication method (ContentProvider)
    • Fix several issues with hidden stub APK
    • Support using BiometricPrompt (face unlock)

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: XDA DevelopersFonte: XDA Developers, GitHub