Ecco il primo launcher per la Desktop Mode di Android 10: come provarlo subito (video)

Vincenzo Ronca

Google ha lanciato insieme ad Android 10 una Desktop Mode che è rimasta leggermente incompiuta e nascosta. Dalle prime beta di Android 10 ci aspettavamo un lancio ufficiale della nuova modalità ma questo non è ancora avvenuto. A rimediare, almeno parzialmente, ci ha pensato lo sviluppatore di Flow Desktop, un launcher Android creato specificatamente a partire dalla modalità Desktop inclusa in Android 10.

Il launcher si trova ancora alle prime fasi di sviluppo e dunque implica diversi compromessi ai quali scendere per poterlo provare. L’uso di Flow Desktop ha senso esclusivamente collegando lo smartphone Android ad un display secondario. Inoltre, per garantirne il corretto funzionamento occorrerà, oltre ad avere uno smartphone aggiornato ad Android 10, abilitare i toggle Freeform Windows e Experimental Desktop Mode nelle Opzioni Sviluppatore di Android.

LEGGI ANCHE: OnePlus 7T Pro, la recensione

Il launcher offre un’esperienza utente molto simile a quella offerta da Windows, con un menù delle app analogo al menù Start e la possibilità di aggiungere l’accesso rapido alle specifiche tramite la barra degli strumenti inferiore. Attraverso la pressione prolungata sulle app si accede al menù contestuale ed è anche possibile gestire la risoluzione del display secondario.

Il video che potete vedere alla fine di questo articolo riassume le funzionalità principali e nella prima parte illustra passo per passo la procedura di connessione e configurazione del launcher sullo smartphone connesso al display secondario. La prova nel video è avvenuta con un OnePlus 7T Pro, ma lo sviluppatore ha detto di considerare nel supporto anche Essential Phone PH1.

Al momento Flow Desktop si trova nella fase iniziale di sviluppo, dunque sarà possibile provarlo per un tempo limitato e poi, se si volesse continuare ad usarlo, sarà necessario sottoscrivere il profilo premium a pagamento per sostenere l’ulteriore sviluppo del launcher. Qui sotto trovate il badge di download dal Play Store. Per maggiori dettagli sul progetto vi rimandiamo al thread ufficiale su Reddit.

Via: XDA