La fotocamera da 108 MP di Galaxy S11+ non avrà paura del buio, grazie a un gioco di prestigio

Edoardo Carlo Ceretti - Secondo l'ultimo rumor, il pixel binning vantato dal prossimo top di gamma Samsung farà miracoli per gli scatti in condizioni di scarsa illuminazione.

La presentazione della gamma Galaxy S11 di Samsung dista soltanto un paio di mesi, dunque l’atmosfera inizia a scaldarsi, con tanti dettagli che continuano a trapelare sul conto degli smartphone che comporranno la nuova famiglia di top di gamma. Oggi in particolare vi parliamo di Galaxy S11+ e della sua super fotocamera posteriore da 108 megapixel.

Il comparto fotografico di Galaxy S11+ vanterà un gran numero di sensori, per una versatilità di scatto ormai irrinunciabile per gli standard odierni, ma proprio l’altissima risoluzione del sensore fotografico principale tiene banco nell’ultimo tweet del celebre leakster Ice universe. Se infatti gli scatti in pieno giorno potranno avvalersi di un livello di dettaglio fuori dal comune, quella densità di pixel potrebbe andare in grossa crisi in condizioni di illuminazione non ottimale. Ecco dunque che, in quel casi, entrerebbe in gioco il pixel binning.

LEGGI ANCHE: L’autonomia dei nuovi Galaxy S11 sarà finalmente top?

Si tratta di una tecnica già molto in voga sugli smartphone di quest’anno, che consiste di unire più pixel in uno dalle dimensioni più grandi, per far sì che la quantità di luce catturata da ciascun pixel sia maggiore, a tutto vantaggio della riduzione del rumore digitale. Ebbene, l’algoritmo di Galaxy S11+ saprà unire ben 9 pixel in 1, riducendo di fatto la risoluzione degli scatti a 12 megapixel, ma aumentando fino a 2,4μm la dimensione di ciascun pixel.

Al momento si tratta ancora di rumor, ma le voci sulla fotocamera da 108 megapixel di Galaxy S11+ si fanno sempre più insistenti, segno che la notizia potrebbe essere più che fondata. E in quel caso, è pressoché scontato che Samsung si stia rimboccando le maniche per rendere all’altezza della situazione anche gli scatti notturni, servendosi del pixel binning. Tra pochi mesi daremo il benvenuto al nuovo re dei camera phone?