Dov’è la fotocamera in questa foto? Proprio sotto al display!

Giorgio Palmieri -

Sempre all’OPPO Inno Day 2019, ci siamo recati alla OPPO Innovation Experience Zone per dare un’occhiata alle novità in arrivo (e già) sul mercato. Tra i vari stand allestiti per l’occasione, spiccava senza dubbio la cosiddetta Future Smartphone Zone.

Sotto l’altisonante dicitura, in un piccolo angolo, c’era un prototipo di smartphone dalle linee OPPO Reno sul quale era stata concretizzata la tecnologia della Under Screen Camera, quella che in italiano chiameremmo semplicemente camera sotto lo schermo.

LEGGI ANCHE: OPPO annuncia il suo ecosistema

Come potete ben vedere dalle immagini in calce, la soluzione mira a cancellare ogni possibile intrusione sul display, che sia essa un notch o un buco. Schermo e fotocamera si fondono per una continuità davvero impressionante da vedere dal vivo, anche perché la qualità della foto stessa è ottima. I compromessi? Un piccolo quadratino visibile nelle immagini chiare, dovuto al materiale trasparente, dalla minor densità di pixel, dal quale filtra il passaggio di luce, che consente alla fotocamera di catturare la foto.

OPPO ha ribadito che si tratta di un prototipo e che il tutto sia destinato naturalmente a migliorare, quando il concept vedrà l’implementazione in uno smartphone costruito per il mercato di consumatori. Presumiamo che ne sapremo di più al Mobile World Congress 2020.