È ufficiale: smartphone e tablet Huawei non abbandoneranno Android, almeno per il 2020

Vincenzo Ronca

La complicata faccenda tra Huawei ed il governo statunitense ha condizionato molte delle scelte e delle sicurezze che il produttore cinese dava ai suoi potenziali clienti, soprattutto in Occidente. Questo ha avuto anche una conseguenza nei piani software di Huawei, la quale ha presentato HarmonyOS che, in alcuni frangenti, è stato visto come più di un’alternativa ad Android.

Nelle ultime ore però Huawei si sarebbe espressa ufficialmente in merito all’impiego di HarmonyOS sui suoi prodotti. Il presidente dell’area Consumer Business Software di Huawei ha affermato, durante un evento a Shenzen, che HarmonyOS verrà impiegato su tutti i prodotti Huawei eccetto smartphone, tablet e PC. Questa sarà la linea del produttore sia in Cina che a livello globale. Questo piano sarebbe stato confermato da Huawei a Reuters, aggiungendo che il rollout del nuovo sistema operativo avverrà a partire dal prossimo anno.

LEGGI ANCHE: le migliori fotocamere istantanee del momento

Dunque dal 2020 ci dobbiamo aspettare HarmonyOS su smartwatch, smart speaker e smart TV di Huawei, o almeno su alcuni di essi. Quindi gli smartphone e tablet Huawei non abbandoneranno Android, almeno nel breve termine.

Difficile dire invece cosa accadrà nel lungo termine, probabilmente ne sapremo di più allo scadere dell’ultima proroga commerciale concessa dal governo USA a Huawei.

Via: FrAndroid, Huawei Central