Le ultime dai Galaxy S11: lettore di impronte con supporto per 2 dita e che aperture le cover protettive!

Edoardo Carlo Ceretti -

L’universo dei rumor e dei leak sui principali smartphone in rampa di lancio non riposa nemmeno di domenica ed eccoci ad un nuovo capitolo della saga dedicata ai futuri Galaxy S11. I prossimi top di gamma griffati Samsung saranno tra i primi a presentarsi ai blocchi di partenza del nuovo anno, dunque è normale che continuino a trapelare informazioni sul loro conto.

Oggi torna in auge una notizia già circolata a partire dallo scorso mese di settembre, quando si parlava della possibilità che la serie Galaxy S11 potesse ospitare un lettore di impronte integrato nel display di dimensioni ben maggiori rispetto a quello inserito nei display di Galaxy S10 e Galaxy Note 10.

LEGGI ANCHE: Cosa regalare a Natale 2019

L’indiscrezione che vedrebbe Galaxy S11 poter vantare un lettore di impronte talmente grande da poter supportare lo sblocco simultaneo con 2 dita fa il paio con l’annuncio di Qualcomm, risalente a pochi giorni fa, circa la prossima disponibilità di un lettore di impronte ultrasonico 17 volte più grande rispetto a quelli odierni.

Inoltre, stanno circolando anche alcune immagini attribuite a cover protettive per i nuovi Galaxy S11, chiamate ad adattarsi agli invadenti moduli fotografici dei nuovi smartphone, che abbiamo già intravisto grazie ai render pubblicati da @OnLeaks.

Le cover infatti, presentano aperture decisamente ampie, con quella di Galaxy S11+ che risulta particolarmente esagerata. D’altronde la scelta di design non è stata accolta con favore dai primi commenti degli appassionati e siamo sicuri che continuerà a far discutere anche dopo il lancio della gamma Galaxy S11 – qualora ovviamente il design finale non si discostasse da quello trapelato fin qui.

Via: SamMobile (1), (2)