Samsung Galaxy S11e senza timori reverenziali: supporto al 5G e alla ricarica rapida a 25 W

Samsung Galaxy S11e senza timori reverenziali: supporto al 5G e alla ricarica rapida a 25 W
Edoardo Carlo
Edoardo Carlo

Samsung ha un cantiere aperto in vista del lancio della sua nuova serie di smartphone top di gamma 2020, ma ha anche le idee molto chiare su ciò che vuole offrire alla sua nutrita schiera di appassionati. Anche il prossimo anno infatti, ci sarà spazio per una variante più compatta, probabilmente denominata Galaxy S11e, che tuttavia non avrà proprio nulla da invidiare ai fratelli maggiori.

Dopo i render di @OnLeaks, che ci hanno svelato come il colosso coreano abbia optato per uno schermo curvo sui bordi, ci pensa la certificazione 3C a metterci al corrente di alcuni dettagli concreti sul conto di Galaxy S11e.

Lo smartphone infatti, dovrebbe arrivare anche in variante 5G – come già anticipato da alcuni rumor circolati nelle scorse settimane.

La rete di nuova generazione è chiamata a dar prova delle sue potenzialità nel corso del 2020 e saranno tanti gli smartphone che la supporteranno, dopo i primi assaggi di questo 2019. Samsung non vuole lasciare nulla al caso ed è sempre più probabile che l'intera gamma Galaxy S11 offrirà varianti 5G. Inoltre, Galaxy S11 dovrebbe supportare la ricarica rapida a 25 W, in netto miglioramento rispetto al predecessore Galaxy S10e, che si fermava a 15 W massimi.

Commenta