A Motorola sta stretta la fascia media: presto top di gamma 5G con Snapdragon 865 e 765

Vincenzo Ronca

Da quando è tornata alla ribalta nel mondo smartphone Motorola si è sempre tenuta ad una certa distanza dal segmento dei top di gamma, sfornando dispositivi essenzialmente diretti alla fascia medio-alta e bassa. Questo però non sarà l’unico piano di sviluppo dell’azienda, la quale si è espressa chiaramente in merito nelle ultime ore.

Durante il Summit Tech di Qualcomm, al quale stiamo partecipando, Motorola ha chiarito, attraverso il suo presidente in persona, che rinvigorirà il suo segmento dei top di gamma integrando le nuove piattaforme Snapdragon 865 e Snapdragon 765. Dunque anche Motorola parteciperà attivamente all’era del 5G con i suoi nuovi smartphone.

LEGGI ANCHE: Motorola Moto G8 Plus, la recensione

Motorola ha quindi aperto una nuova sfida, forse preannunciata dal lancio del suo primo pieghevole Moto razr, nella quale si troverà affrontare chi ormai è consolidato in quel settore, come Samsung e Huawei, ma anche coloro che stanno emergendo come Xiaomi e OnePlus. Vi terremo aggiornati su tutti gli ulteriori sviluppi.

Via: 9to5Google