Novità in vista per l’app fotocamera della MIUI 11: video tagging, scansione di documenti e supporto HEIC

Edoardo Carlo Ceretti

Xiaomi non si adagia mai sugli allori, ma è costantemente al lavoro per migliorarsi, con l’obiettivo – ormai dichiarato – di scalzare i tre mostri sacri che ancora la sopravanzano nel grande mercato degli smartphone. La chiave di volta non è soltanto lanciare dispositivi sempre più evoluti, ma anche sviluppare un software capace di rispondere ad ogni esigenza degli utenti. Ecco perché la MIUI 11, pur già in rilascio in versione stabile per molti modelli, sta progettando ulteriori migliorie. Specialmente lato fotocamera.

Nelle ultime versioni beta della MIUI 11 infatti, sono stati scovati riferimenti a funzionalità fotografiche ancora non implementate, dunque probabilmente previste per il prossimo futuro. Una di queste risponde al nome di video tagging, ovvero la possibilità di inserire dei tag (una sorta di segnalibri) all’interno di un video girato, per saltare rapidamente ad un punto ben preciso, contenente scene di particolare interesse, come ad esempio il gol segnato dal figlioletto, all’interno di un lungo video girato alla sua partitella domenicale.

LEGGI ANCHE: Cyber Monday 2019

In futuro poi, l’app fotocamera della MIUI 11 dovrebbe consentire di scansionare in modo più puntuale i documenti, sia intesi come documenti di testo nel classico formato A4 (e non solo), sia come documenti di identità, con tanto di possibilità di estrarre numeri e codici tramite riconoscimento del testo (OCR). Infine, dovrebbe arrivare anche il supporto ai formati di immagine HEIC/HEIF, alternativi ai più diffusi PNG e JPG. Queste novità potrebbero presto far capolino nel canale beta di sviluppo.

OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: XDA Developers