LG continua a sperimentare sul fronte dei foldable, ma il suo nuovo brevetto vi sarà molto familiare (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo Samsung, Huawei e l’outsider Royole, l’ultimo produttore a lanciarsi a capofitto nel segmento dei dispositivi pieghevoli è stato Motorola, con il suo bellissimo Razr. Date però le grandi difficoltà riscontrate proprio dai colossi che fin qui si sono cimentati, tutti gli altri osservano a distanza, seppur molto interessati. Fra questi non manca LG, che sta continuando a sperimentare sottotraccia alcune soluzioni, in vista del grande passo.

Abbiamo infatti già visto diversi brevetti arditi firmati LG, che ha immaginato soluzioni forse ancora non percorribili. L’ultimo brevetto però appare più concreto, se non altro perché ha molto da spartire con uno dei pieghevoli già lanciati sul mercato, seppur a ranghi ridotti. Ci riferiamo al Mate X di Huawei, che presenta un ampio display capace di ripiegarsi esternamente, riducendo l’ingombro complessivo.

LEGGI ANCHE: Cyber Monday 2019

Il dispositivo che immagina LG è del tutto simile, compresa la presenza di una sola schiera di 3 fotocamere allineate, utili per scatti tradizionali oppure selfie. Questa soluzione però è da sempre oggetto di critiche, in relazione al display che, a dispositivo ripiegato, presta costantemente il fianco al contatto con altre superfici, con il concreto rischio di graffiarsi facilmente – data anche l’assenza di una protezione in vetro applicata al display, trattandosi di un rivestimento plastico.

L’avvertenza quando parliamo di brevetti rimane la stessa: sebbene LG stia dimostrando di passare al vaglio tante opportunità diverse, non è detto che il design proposto in questo o altri brevetti possa diventare realtà un giorno. È altamente probabile che, nel corso del 2020, vedremo altri produttori lanciarsi nell’esplorazione di questo segmento di mercato, staremo a vedere se LG sarà fra questi e quale coniglio saprà tirar fuori dal suo cilindro.

Immagini Brevetto

Immagini Concept

Fonte: Let's Go Digital
brevetti