Galaxy S11: la quinta fotocamera sarà dedicata agli scatti notturni? Ecco il brevetto di Samsung (foto)

Enrico Paccusse - Funziona sia per gli scatti singoli che per i video

Sappiamo quanto la fotocamera sia diventata importante per l’industria degli smartphone negli ultimi anni, tanto che ci siamo trovati nel giro di poco ad avere 3, 4, addirittura 5 sensori su uno stesso dispositivo.

Samsung non vuole farsi trovare impreparata ed infatti sono già emersi i primi leak che vedono il prossimo Galaxy S11 con ben cinque fotocamere nel posteriore: una principale da 108 MP, un grandangolare, un teleobiettivo, un ToF e?

LEGGI ANCHE: Samsung registra marchi per nuove modalità della fotocamera

Il mistero sull’ultimo obiettivo potrebbe essere stato svelato tramite un brevetto presentato proprio ieri dalla società coreana, dove si certifica un nuovo sensore fisico con una particolare propensione agli scatti notturni – vedi foto in allegato.

Si chiama Bright Night Sensor, un nome che mutua dalla funzionalità software che finora ha cercato di replicarlo. Se i risultati sono stati buoni con le soluzioni attuali, cosa ci potremmo aspettare da un hardware dedicato?

Via: Letsgodigital