Il tag manuale dei volti di Google Foto sta arrivando per tutti: nuovi dettagli sul funzionamento (foto)

Vincenzo Ronca

È ormai chiaro che Google ha intenzione di implementare pubblicamente il tag manuale dei volti delle persone presenti nelle immagini che abbiamo sincronizzato tramite Foto.

La novità, della quale abbiamo già parlato abbastanza dettagliatamente, sembra essere in fase di distribuzione a livello globale. Android Police l’ha già provata a fondo e, a parte alcune imperfezioni che affliggono gli algoritmi di riconoscimento automatici dei volti, ha sottolineato l’utilità della nuova feature di Google Foto. Come vedete dagli esempi riportati nella galleria a fine articolo, il tag manuale è disponibile ogni qualvolta Google Foto riconosce un volto nelle immagini: è possibile anche modificare il tag assegnato automaticamente o eliminare quelli che non interessano.

LEGGI ANCHE: guida a tutte le offerte del Black Friday

Inoltre, è possibile raggruppare nello stesso tag gli eventuali volti duplicati. Rimane impossibile taggare manualmente quelle immagini in cui Foto non riconosce automaticamente dei volti.

La novità è stata scovata da Android Police nella versione 4.32.1 di Foto, noi abbiamo provato la stessa versione ed ancora non l’abbiamo ricevuta. Dunque significa che la distribuzione della funzionalità sta avvenendo via server. Fateci sapere se a voi è già arrivata.