Bixby Voice saluta i Samsung aggiornati ad Android Nougat ed Oreo: il supporto terminerà dal 2020

Vincenzo Ronca

Bixby Voice è quella sezione dell’assistente intelligente di Samsung dedicata alle funzionalità vocali e sta per abbandonare una buona fetta di dispositivi Samsung, in favore solo di quelli più aggiornati.

Stando a quanto appreso e riportato da SamMobile, per i dispositivi Samsung aggiornati ad Android Nougat e ad Android Oreo il supporto a Bixby Voice terminerà a partire dal prossimo 1 gennaio 2020. Questo significa che, se non si possiederà uno smartphone Samsung aggiornato ad Android Pie, non si potrà usare Bixby Voice a partire dal prossimo anno. La cessazione del supporto riguarderà anche Bixby Briefing.

LEGGI ANCHE: tutto sul Black Friday 2019

La mossa di Samsung va probabilmente ricercata nel fatto che l’azienda sudcoreana vuole spingere i suoi utenti ad usare Bixby 2.0, l’aggiornamento del suo assistente vocale presentato lo scorso anno a fianco di Galaxy Note 9.