Huawei MatePad Pro ufficiale: il tablet top di gamma che sfida iPad Pro, in arrivo anche con modulo 5G (foto)

Lorenzo Delli -

Senza troppi convenevoli oggi Huawei svela in Cina un nuovo tablet top di gamma, Huawei MatePad Pro, caratterizzato da una scheda tecnica piuttosto interessante.

Iniziamo dalle caratteristiche tecniche. Lo schermo da 10,8″ è un QHD+ con un piccolo foro in alto a sinistra che va ad ospitare la fotocamera frontale. Le cornici sono spesse 4,9 mm e lo schermo va ad occupare il 90% della sezione frontale. Sotto il cofano troviamo un processore Kirin 990 da vero top di gamma accompagnato da 6 o 8 GB di RAM e fino a 256 GB di memoria interna espandibili con le nano SD di Huawei.

Huawei MatePad Pro Caratteristiche tecniche

  • Schermo: 10,8″ IPS LCD QHD+ (2.560 x 1.600 pixel) 16:10, DCI-P3 color gamut, screen-to-body ratio 90%
  • Processore: Kirin 990 7 nm
  • RAM: 6 | 8 GB  LPDDR4x
  • Memoria interna: 128 | 256 GB espandibili tramite nanoSD
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel f/1.8 PDAF, LED flash
  • Fotocamera anteriore: 8 megapixel, f/2.0
  • ConnettivitĂ : Bluetooth 5.1, GPS (solo LTE), USB Type-C, Wi-Fi 802.11ac
  • Batteria: 7.250 mAh con supporto a ricarica rapida fino a 40 W, wireless charge e reverse wireless charging
  • Altro: quad speaker con supporto ad audio Histen 6.0 certificati Harman Kardon
  • SO: EMUI 10 basata su Android 10
  • Dimensioni: 159 x 246 x 7,2  mm
  • Peso: 460 grammi

Ottimo il supporto alla ricarica rapida a 40W, considerata la batteria piuttosto ampia da 7.250 mAh; peccato che nella confezione di vendita sia incluso un caricatore a “soli” 20 W. C’è anche il supporto alla ricarica wireless a 15 W e il reverse wireless charging che vi permette di ricaricare lo smartphone poggiandolo sul tablet.

C’è anche una funzionalità software multi-screen che sostanzialmente va a “clonare” lo schermo del vostro smartphone su quello del tablet. Potete così accedere a tutte le funzionalità dello smartphone (chiamate e SMS inclusi). Ci sono anche accessori per renderlo più “notebook” che tablet: una cover tastiera, che fa sì che il tablet passi ad una modalità desktop, e una stylus con 4.096 livelli di pressione. Quest’ultima si ricarica semplicemente poggiandola al tablet. C’è anche una variante LTE più costosa che porta con sé anche il modulo GPS. Assenti purtroppo lettore di impronte e jack audio da 3,5 mm.

OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Uscita e prezzo

Difficile dire quando lo vedremo arrivare in Italia. Nel frattempo possiamo dirvi che il tablet arriverĂ  in vari colori (Danxia Orange, Castle Peak, Fritillaria White e Night Ash) a partire dal 12 dicembre prossimo in Cina.

  • MatePad Pro Wi-Fi
    • 6 GB RAM + 128 GB memoria – 3.299 Yuan (circa $469)
    • 8 GB RAM + 256 GB memoria – 3.399 Yuan (circa $484)
  • MatePad Pro LTE
    • 6 GB RAM + 128 GB memoria – 3.799 Yuan (circa $540)
    • 8 GB RAM + 256 GB memoria – 4.499 Yuan (circa $569)

La Stylus denominata M-Pencil e la tastiera magnetica verranno vendute rispettivamente a 499 yuan (circa 65€) e 699 yuan (circa 90€). Ci dovrebbero essere anche delle varianti bundle con cover e tastiera inclusa, ma a questo punto aspetteremo l’ufficialità italiana per capire cosa arriverà da noi e con quali modalità.

Come si intuisce dalla slide che vi abbiamo mostrato qui sopra poi, nel Q1 del 2020 sarĂ  lanciata anche una variante dotata di modulo 5G. Oltre ad un prezzo piĂą alto dovrebbe vantare anche una batteria leggermente migliorata.

AggiornamentoOre 16:30

Come riportato da XDA Developers, il nuovo tablet Huawei al momento è sprovvisto delle app di Google, visto che al momento il lancio riguarda la Cina. Visto il ban degli USA è anche improbabile vedere arrivare il tablet in occidente, ma non possiamo esserne sicuri. Vi terremo sicuramente aggiornati a riguardo.

Fonte: Gizmochina (1) + Gizmochina (2), Fonte 2