Nuove conferme per un nuovo Samsung Galaxy Fold in stile Motorola Razr (foto)

Roberto Artigiani -

Il prossimo Galaxy Fold 2 potrebbe cambiare del tutto form factor rispetto al suo predecessore e seguire la strada indicata dall’entusiasmante Motorola Razr. Questa voce ha iniziato a circolare in Rete già da un po’ e oggi riceve una nuova piccola conferma.

Come riporta il sito SamMobile, specializzato in cose del reame Samsung, su Twitter è apparsa l’animazione che verrebbe mostrata sul display secondario mentre il dispositivo è in carica. L’utente che l’ha postata afferma di averla scovata nella beta di ONE UI 2.0 per Galaxy Note 9. Nonostante, come potete vedere più in basso, si presenti in forma rettangolare, il suo aspetto finale dovrebbe essere quadrato e mostrare un cerchio al posto dell’ellissi attuale.

LEGGI ANCHE: Tutto sul Black Friday

Un altro indizio è rappresentato dalla scoperta della batteria secondaria di Galaxy Fold 2 (identificata dalla sigla EB-BF701ABY). Questa infatti avrebbe una capienza di soli 900 mAh, una capacità così limitata che avrebbe senso solamente se pensata come metà del totale composto da una ulteriore batteria.

Rimane comunque la possibilità che il dispositivo in questione non sia il tanto atteso successore diretto di Galaxy Fold, ma un diverso smartphone il cui arrivo potrebbe avvenire più in là nel corso del 2020. Sempre che Samsung decida di lanciare ben due telefoni pieghevoli nel corso dello stesso anno.

 

TUTTO SUL BLACK FRIDAY

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: SamMobile