I lavori per Galaxy S11 procedono: la variante 5G prende forma, ma ci sarà spazio anche per quella LTE (foto)

Vincenzo Ronca

Il prossimo top di gamma Samsung che catalizzerà l’attenzione del mondo tech sarà Galaxy S11, il quale si presenterà in diverse varianti entro il primo trimestre del 2020. Le ultime informazioni trapelate in rete sul suo conto mettono in luce come le varianti 5G ed LTE stiano prendendo forma.

La variante 5G di Galaxy S11 è stata appena certificata presso l’ente CCC cinese: il codice modello è identificato dalla sigla SM-G9860 e la certificazione appena acquisita suggerisce anche che lo smartphone supporterà la ricarica rapida con output fino a 25W.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Note 10, la recensione

Inoltre, GalaxyClub ha evidenziato come Samsung stia lavorando anche alle varianti LTE di Galaxy S11: sarebbe infatti iniziato lo sviluppo dei firmware dedicati a Galaxy S11 ed a Galaxy S11e, identificati rispettivamente dai codici modello SM-G985F e SM-G980F. Al momento rimane poco chiaro quante e quali varianti di Galaxy S11 saranno 5G in Europa. Vi terremo aggiornati sugli ulteriori sviluppi.

Via: XDA