Il futuro di MIUI ruoterà attorno all’IA e alle applicazioni IoT, dice Xiaomi (foto)

Roberto Artigiani

MIUI è l’interfaccia personalizzata realizzata da Xiaomi per i suoi dispositivi. Negli ultimi anni come gli altri sistemi della concorrenza si è arricchita di molte funzioni, di pari passo con l’avanzamento effettuato da Android e, anche se non rimane esente da polemiche, rimane una delle varianti più diffuse e apprezzate dagli utenti. Durante la conferenza per sviluppatoti, in corso in questi giorni, l’azienda cinese ha svelato quali sono le sue intenzioni per il futuro.

In particolare uno dei manager generali, Qiao Zhongliang, è salito sul palco raccontando che MIUI sfrutterà le potenzialità dell’IA per aumentare la connessione tra smartphone e la piattaforma IoT. La società infatti sta puntando molto sulle prospettive di sviluppo di un intero ecosistema smart che possa renderla leader di settore e sempre più attraente agli occhi degli utenti.

LEGGI ANCHE: Manca poco al Black Friday!

Zhongliang ha dichiarato che verranno inaugurate una serie di piattaforme per la prossima generazione di applicazioni, che andranno da sistemi di smart living per l’ufficio, per sport e salute, per i viaggi, giochi e smart home tra i vari. Verranno infine sviluppate capability dedicate per quanto riguarda IA, sicurezza (inclusi gli aspetti che attengono alla Privacy), connettività, UI, framework per applicazioni, ecc.

TUTTO SUL BLACK FRIDAY

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: GizChina