Huawei P40 potrebbe debuttare prima del previsto

Enrico Paccusse

La stagione più calda per la presentazione dei nuovi smartphone è ormai alle spalle, ed è tempo di cominciare a pensare a quello che ci aspetta nella prima parte del prossimo anno.

A partire da Huawei, che probabilmente ha vissuto l’anno più importante della sua vita, complicato a causa dei provvedimenti presi dagli Stati Uniti ma al tempo stesso valorizzato dalla risonanza mondiale che il brand ha guadagnato.

LEGGI ANCHE: Quali Huawei riceveranno Android 10?

Il primo top di gamma a debuttare nel 2020 sappiamo che sarà P40. Ma quando? Secondo le indiscrezioni emerse, pare che ci sia la possibilità di anticipare il lancio dello smartphone addirittura a prima del Mobile World Congress, in programma dal 24 febbraio.

Al momento attuale, il dispositivo arriverebbe di sicuro senza i servizi Google, proprio come Mate 30, ma la società è fiduciosa nel buon esito delle trattative con lo stato americano e sembrerebbe intenzionata a non temporeggiare troppo. Seguiranno aggiornamenti.

Via: Gizchina