Volete tenere le vostre foto lontane da occhi indiscreti? Provate 1Gallery e i suoi album criptati (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Il nostro smartphone si è ormai affermato come il vero cuore pulsante della nostra vita digitale. Da lui transitano tutte le informazioni più importanti che ci riguardano e con lui creiamo contenuti utili per la nostra vita lavorativa, o da custodire come ricordi. Proprio per il ruolo cruciale che riveste nel nostro quotidiano, è bene utilizzarlo con tutte le cautele del caso, per evitare di esporci a rischi di cyber attacchi o di violazione della nostra privacy. Anche soltanto le foto che scattiamo tramite il nostro smartphone, in alcuni casi non vogliamo che possano finire in mani sbagliate, oppure essere viste da persone non autorizzate. Come fare per dormire sonni tranquilli?

Un’app galleria curata, minimale e… criptata!

Se siete alla ricerca di un’app galleria che, oltre a garantirvi tutte le funzionalità tradizionali a cui siete abituati, vi protegga da occhi indiscreti o possibili intrusi, potreste dare una possibilità a 1Gallery. Si tratta di un’app creata da uno sviluppatore molto conosciuto sul forum di XDA, messa a punto per coniugare diversi aspetti che non è frequente trovare tutti insieme in app di questo genere: una grafica piacevole e curata, funzionalità che la rendano completa e al contempo semplice da usare e una zona sicura, in cui conservare foto e video che vogliamo tenere soltanto per noi.

LEGGI ANCHE: Migliori App Android per sicurezza e privacy

1Gallery si presenta subito in tutto il suo minimalismo: una schermata con sfondo bianco, in cui campeggiano gli album di foto e video contenuti nella memoria del nostro dispositivo, con precedenza alla cartella dedicata agli scatti della fotocamera. Nella parte superiore sono presenti 4 icone, che ci permettono di passare dalla visualizzazione per album a quella che dà precedenza alle singole foto, ai video, ai contenuti contrassegnati come preferiti e agli album criptati, come vedremo tra poco nel dettaglio. Dalle impostazioni è possibile passare al tema scuro, che inverte i colori delle schermate, opzione particolarmente apprezzata dai possessori di dispositivi con schermo OLED.

Selezionando un’immagine specifica, è possibile visualizzarla nel dettaglio, scorrendo le altre contenute nello stesso album tramite i canonici swipe laterali. Non mancano i comandi per visualizzarne le informazioni, per condividerla rapidamente, impostarla come sfondo, spostarla nell’area protetta, eliminarla o modificarla, anche ricorrendo all’editor integrato. Questo editor risulta ben fatto, dotato di diverse funzioni: tagliare l’immagine (con anche proporzioni pre-impostate), ridimensionarla, ruotarla, modificarne diversi parametri come luminosità, colori ecc. e persino applicare filtri, che curiosamente presentano gli stessi nomi di quelli degli albori di Instagram (lacrimuccia per chi se li ricorda).

Arriviamo però a ciò che conferisce a 1Gallery una marcia in più rispetto ad altre app simili: l’area protetta, detta anche cassaforte. Come accennato in precedenza, potete accedervi rapidamente dall’apposita icona posta nella schermata iniziale e, al primo accesso, vi verrà chiesto di inserire un indirizzo email per reimpostare la password in caso non la ricordaste più e di impostare appunto il metodo di sblocco. Una volta entrati nella cassaforte, potrete creare un album in cui spostare foto o video a cui avrete accesso soltanto voi, perché non saranno più visibili fra gli album standard, nemmeno utilizzando app galleria alternative.

Donwload gratuito con acquisti in-app

C’è però un limite a questa funzione privacy: con l’app base – scaricabile gratuitamente dal Google Play Store – è possibile creare soltanto un album e inserirvi un numero limitato di foto e video. Per rimuovere questo limite, è possibile sottoscrivere il piano a pagamento, al costo (attualmente in promozione) di 2,39€ per un anno, oppure 4,79€ per sempre. La sottoscrizione Premium consente anche di rimuovere i banner pubblicitari (comunque sporadici e discreti), avere maggiori funzionalità per i temi e sostenere il progetto dello sviluppatore, che promette ulteriori funzioni esclusive in futuro. Per esigenze basilari però, può bastare la versione free, che vi consigliamo di provare.

TUTTO SUL BLACK FRIDAY

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Immagini