Google Files permette lo streaming dei contenuti salvati in locale: come provarlo subito (foto)

Vincenzo Ronca

Google Files è l’app che BigG ha recentemente lanciato per la gestione dei contenuti salvati in locale sul proprio dispositivo, dunque una sorta di file manager con funzionalità avanzate.

Forse non tutti sanno che l’app ha anche un suo canale beta, il quale nelle ultime ore ha ricevuto una rilevante novità che investe lo streaming dei contenuti: come vedete dagli esempi riportati nella galleria a fine articolo, è possibile eseguire il casting dei contenuti salvati in locale tramite l’apposito collegamento in alto a destra dell’interfaccia. I contenuti possono venire trasmessi al vostro Chromecast appoggiandosi sulla stessa rete Wi-Fi.

LEGGI ANCHE: tutto sul Black Friday 2019

La novità che abbiamo descritto è attualmente disponibile nella versione beta dell’app Files per Android. Questo è l’indirizzo mediante il quale iscriversi, qui sotto trovate anche il relativo badge di download.

Via: Android Police