Google porta i messaggi RCS a tutti, ma solo negli USA (foto)

Google porta i messaggi RCS a tutti, ma solo negli USA (foto)
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

RCS è una sigla che sta per "Rich Communication Services" e rappresenta le speranza di Google di rilanciarsi nel campo della messaggistica istantanea. Abbandonata qualsiasi velleità con la chiusura di Allo e lo spostamento di Hangout verso le imprese, tutte le speranze sono puntate su Messaggi. L'app, nata per gestire gli SMS, grazie all'introduzione del protocollo RCS si arricchisce infatti di nuove funzioni che in buona sostanza colmano la distanza che la separa dalle altre app di messaggistica istantanea.

Già negli ultimi mesi Google ha implementato in Messaggi Google Assistant, strumenti di ricerca e un web client per desktop, ora sembra finalmente arrivato il momento di abilitare la funzionalità a tutti, almeno negli Stati Uniti. Già da qualche tempo infatti i messaggi RCS sono disponibili per chi si trova in Regno Unito, Francia o Messico. E l'Italia? Al momento non ci sono certezze. Ad ogni modo l'annuncio sul blog ufficiale di Google si chiude con una dichiarazione di intenti: "ci impegniamo a lavorare con partner, gestori telefonici e produttori di smartphone per realizzare un'esperienza uniforme per tutti gli utenti Android".

Fonte: Google

Commenta