Con Android 10 Google ha finalmente fatto fuori il vecchio menu nella barra di navigazione

Roberto Artigiani -

Nei primi anni di vita di Android, prima dell’arrivo delle gesture, la barra di navigazione era uno strumento essenziale per l’interazione con il sistema e con le singole app. Oltre ai classici tre pulsanti (indietro, home, multitask), nelle primissime versioni ce n’era un quarto, composto da tre pallini in colonna, che poteva essere usato come menu, un po’ come il tasto destro del mouse (lo potete vedere a fine articolo). Questa funzione però è stata ritirata a livello di sistema con il rilascio di Android 3.0 Honeycomb.

Ciononostante diverse app che ancora facevano riferimento a Gingerbread 2.3 potevano farlo apparire perché le API erano ancora disponibili. Tutto ciò ha avuto fine con l’avvento di Android 10. L’ultima versione del robottino verde infatti ha definitivamente rimosso le API in questione. Ci sono voluti nove anni, ma è successo.

LEGGI ANCHE: Il Black Friday sta arrivando

La conferma è arrivata direttamente da Google in risposta a un utente che chiedeva spiegazioni per la scomparsa. Questo cambiamento infatti fa sì che il pulsante e le relative funzioni non siano più accessibili per tutte quelle app che non sono più state aggiornate. Dovrebbe essere un’eventualità davvero rara, ma se ve ne siete accorti allora forse è il momento giusto per cercare un’alternativa più recente.

Via: RedditFonte: Google Issuetracker
android 2.3 gingerbreadAndroid 3.0