Dubbi sul processore di Galaxy S11? I dettagli che li chiariscono una volta per tutte

Vincenzo Ronca

Samsung presenterà i suoi prossimi top di gamma entro la prima parte del 2020 nell’ambito della serie Galaxy S11. Oggi sembrano essere stati chiariti tutti i dubbi che avvolgevano l’ipotetico processore che animerà i nuovi smartphone Samsung.

Fino a qualche settimana fa aleggiava in rete l’ipotesi che Samsung avrebbe integrato i suoi Exynos 980 sui nuovi Galaxy S11. Questo era in contrasto con altre voci che volevano l’Exynos 9830 e involontariamente Samsung ha chiarito definitivamente la vicenda: il produttore sudcoreano ha infatti pubblicato un nuovo prodotto sul suo sito ufficiale, corrispondente all’Exynos 990 e coincidente con l’Exynos 9830. Al fianco di quest’ultimo, Samsung ha ufficializzato anche l’Exynos 980, il SoC destinato ai suoi dispositivi di fascia media.

LEGGI ANCHE: tutto sul Black Friday 2019

Dunque appare chiaro e definitivo che l’Exynos 990 o Exynos 9830 andrà ad animare i nuovi Galaxy S11 europei di Samsung. Torneremo ad aggiornarvi nel caso dovessero emergere ulteriori dettagli in merito.

Via: Galaxy Club
Exynos