Problemi di batteria su Xiaomi e OnePlus? La causa potrebbe essere WhatsApp!

Enrico Paccusse

Per quanto possa sembrare strano, si susseguono segnalazioni in rete di utenti che stanno lamentando un drain della batteria causato proprio dall’applicazione di messaggistica più usata al mondo: WhatsApp.

Sta succedendo tutto negli ultimi due giorni e pare che la causa sia da ricercare nell’ultimo aggiornamento dell’app (v 2.19.308), capace di far consumare fino al 40% della batteria dello smartphone in questione anche senza un utilizzo assiduo.

LEGGI ANCHE: Black Friday 2019

Per il momento, pare che i telefoni coinvolti siano prevalentemente di marchio OnePlus e, in misura minore, Xiaomi, sia su Android 9 che su Android 10. Non ci sono notizie da parte della società. C’è qualcuno che si sta imbattendo negli stessi consumi elevati? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Via: AndroidAuthority