LG continua a non avere molta fantasia per i nomi, ecco come si chiameranno i modelli 2020 della serie K (foto)

Roberto Artigiani -

LG immette sul mercato ogni anno parecchi smartphone: i top di gamma sono identificati dalle lettere G e V, la fascia media è coperta dalla serie Q e i modelli budget appartengono alle famiglie W e K. Proprio per quest’ultimo l’azienda coreana ha registrato diversi nomi all’EUIPO, l’ufficio europeo per la proprietà intellettuale.

I dispositivi in questione sono LG K41, LG K42, LG K43, LG K51, LG K52 e LG K53. Come potete vedere non c’è molta fantasia e si tratta di una mera progressione numerica a partire da LG K40 e LG K50, due modelli lanciati nel corso di quest’anno. Al momento non è chiara la differenza tra i due terzetti e potrebbe semplicemente rappresentare differenti tagli di memoria.

LEGGI ANCHE: Il Black Friday si sta avvicinando

Dal momento che LG in precedenza ha lanciato i suoi nuovi modelli pochi giorni dopo averne registrato il marchio presso l’EUIPO, la cosa potrebbe ripetersi e, anche se in teoria la commercializzazione dovrebbe essere prevista per il 2020, potremmo assistere alla loro presentazione nel giro di poco tempo. Nel frattempo, se volete dare un’occhiata alla richiesta di trademark potete cliccare sui singoli nomi: LG K41, LG K42, LG K43, LG K51, LG K52 e LG K53.

Via: Let's Go Digital
brevetti