Galaxy Note 10 non aspetta Android 10 e introduce già la sincronizzazione della galleria con OneDrive

Edoardo Carlo Ceretti

Il reparto software di Samsung è da tempo al lavoro per confezionare l’aggiornamento stabile ad Android 10 per i suoi smartphone, a partire dai modelli di punta come i Galaxy Note 10. Tuttavia, le infinite risorse del colosso coreano gli permettono di portare avanti parallelamente anche uno sviluppo più a breve termine, che proprio sui top di gamma col pennino ha appena portato una interessante novità.

Una novità che, fra l’altro, sarebbe dovuta arrivare su Galaxy Note 10 e Note 10+ proprio insieme all’aggiornamento ad Android 10, ma evidentemente Samsung ha preferito precorrere i tempi. Ci riferiamo all’integrazione della galleria di foto e video con il servizio di cloud storage OneDrive di Microsoft.

LEGGI ANCHE: Recensione Samsung Galaxy Note 10+

La novità, che consente di sincronizzare automaticamente su OneDrive le foto e i video catturati dai Galaxy Note 10, è inclusa nel nuovo firmware N975FXXU1ASJM, in fase di rilascio per mezzo di un aggiornamento avvistato in queste ore anche in Italia, come segnalatoci nel gruppo Facebook ufficiale di SmartWorld (iscrivetevi, se ancora non l’aveste fatto). Avete già ricevuto anche voi la notifica di aggiornamento?

Ringraziamo Gianfranco per la segnalazione

TUTTO SUL BLACK FRIDAY

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE