I dettagli delle patch di sicurezza di novembre firmate Samsung, che approdano anche sui Galaxy S9

I dettagli delle patch di sicurezza di novembre firmate Samsung, che approdano anche sui Galaxy S9
Edoardo Carlo
Edoardo Carlo

Per questo mese di novembre, Samsung ha deciso di mettersi avanti con i lavori, iniziando a rilasciare le nuove patch di sicurezza ancor prima che ottobre potesse essere archiviato. Per i dettagli sulle novità contenute nei nuovi accorgimenti di sicurezza però, ha preferito attendere qualche giorno in più, ma ora ci siamo.

Come di consueto, le patch di sicurezza che Samsung sta distribuendo sui suoi principali dispositivi Android sono basate su quelle che Google elabora mensilmente per l'intero ecosistema del robottino verde, con qualche aggiunta specifica. In particolare, troviamo 39 fix di vulnerabilità che affliggevano soltanto i dispositivi del colosso coreano, oltre ad un ulteriore fix per un bug (CVE-2019-2215) che Google aveva già introdotto ad ottobre sui suoi Pixel, ma che Samsung ha implementato soltanto con questo nuovo aggiornamento.

In queste stesse ore, anche Galaxy S9 e S9+ hanno iniziato a ricevere due nuovi firmware – numero di versione rispettivamente G960FXXS7CSJ3G965FXXS7CSJ3 – che portano in dote proprio le patch di sicurezza di novembre 2019. E il vostro smartphone o tablet Samsung è già stato aggiornato, oppure siete ancora in attesa?

Samsung Galaxy S9

Samsung Galaxy S9

  • Display 5,8" QHD+ / 1440 x 2960 PX
  • Fotocamera 12 MPX ƒ/1.5-2.4
  • Frontale 8 MPX ƒ/1.7
  • CPU octa 2.8 GHz
  • RAM 4 GB
  • Memoria Interna 64 GB Espandibile
  • Batteria 3000 mAh
  • Android 8.0 Oreo
Samsung Galaxy S9+

Samsung Galaxy S9+

  • Display 6,2" QHD+ / 1440 x 2960 PX
  • Fotocamera 12 MPX ƒ/1.5
  • Frontale 8 MPX ƒ/1.7
  • CPU octa 2.8 GHz
  • RAM 6 GB
  • Memoria Interna 64 / 256 GB Espandibile
  • Batteria 3500 mAh
  • Android 8.0 Oreo

Commenta