Xiaomi conferma ufficialmente il chip che animerà Mi CC9 Pro (e quindi anche Mi Note 10)

Xiaomi conferma ufficialmente il chip che animerà Mi CC9 Pro (e quindi anche Mi Note 10)
Edoardo Carlo
Edoardo Carlo

Il giorno di Mi CC9 Pro si avvicina e Xiaomi non vede l'ora di mostrarlo alla sua schiera di appassionati, tanto da continuare a svelarne dettagli sulla scheda tecnica e le potenzialità che saprà esprimere. L'ultima specifica che è stata appena confermata ufficialmente dal produttore cinese non è da poco: il SoC che ne spingerà le prestazioni.

Come già vociferato negli scorsi giorni, Mi CC9 Pro sarà equipaggiato con lo Snapdragon 730G, ovvero il chip di punta per la fascia medio alta di Qualcomm, con spiccate attitudini al gaming e non solo. Nell'immagine teaser pubblicata su Weibo, si fa riferimento all'incremento prestazionale rispetto alla precedente generazione di SoC e d'altronde di potenza ne avrà bisogno il nuovo Mi CC9 Pro, dovendo anche gestire la penta-cam posteriore da 108 megapixel.

Sebbene la conferma ufficiale non sia mai arrivata, è un segreto di Pulcinella che Mi CC9 Pro sarà la variante cinese del nuovo Mi Note 10, che Xiaomi sta parallelamente pubblicizzando in Europa e che svelerà ufficialmente il 14 novembre prossimo. Per avere la conferma definitiva occorrerà attendere quel giorno, ma possiamo già abituarci all'idea.

Commenta