Galaxy S10 e Note 10: gli sblocchi biometrici hanno le loro patch di sicurezza e potete controllarne la versione

Edoardo Carlo Ceretti

Da qualche anno a questa parte, la locuzione patch di sicurezza è entrata a far parte del bagaglio di nozioni base che ogni utente Android dovrebbe saper padroneggiare. Si tratta di quegli accorgimenti, rinnovati da Google su base mensile, chiamati a mantenere al sicuro i sempre più indispensabili smartphone. Ora però, i possessori di smartphone delle serie Galaxy S10 e Galaxy Note 10 potranno associarla anche ad un comparto più specifico: i sistemi di riconoscimento biometrico.

In altre parole, si tratta del lettore di impronte digitali e del sistema di riconoscimento facciale, di cui Samsung cura periodicamente la manutenzione, per assicurarsi che siano sempre efficienti e il meno possibile vulnerabili o aggirabili.

LEGGI ANCHE: Recensione Samsung Galaxy Note 10+

Ecco dunque che nella sezione dedicata alla sicurezza nelle impostazioni di sistema, è ora disponibile la voce Biometrics security patch che, con un tap, vi mostrerà il numero di versione delle patch stesse.

In particolare, nel momento in cui vi scriviamo le più recenti patch di sicurezza per lettore di impronte e riconoscimento facciale sono contrassegnate dal numero di versione 2.0.25.21.

Via: SamMobile
Samsung Galaxy Note 10

Samsung Galaxy Note 10

8.3

  • CPU
    octa 2.73 GHz
  • Display
    6,3" FHD+ / 1080 x 2280 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    3500 mAh
Samsung Galaxy Note 10+

Samsung Galaxy Note 10+

8.8

  • CPU
    octa 2.73 GHz
  • Display
    6,7" QHD+ / 1440 x 3040 px
  • RAM
    12 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    4300 mAh
Samsung Galaxy S10+

Samsung Galaxy S10+

8.7

  • CPU
    octa 2.73 GHz
  • Display
    6,4" QHD+ / 1440 x 3040 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/1.9
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    4100 mAh