È arrivato un bastimento carico di (colorati) leak per i prossimi Huawei: P Smart 2020, MediaPad Pro e Nova 6 (foto)

Roberto Artigiani -

Huawei ha avuto il suo carico di problemi nell’ultimo anno. Il ban imposto dagli USA ha avuto notevoli ripercussioni, ma nonostante tutto le vendite dell’azienda non ne hanno risentito più di tanto. Forse proprio per rispondere a chi dipingeva un futuro a tinte fosche, il gigante cinese si sta preparando a lanciare varianti molto colorate per i suoi prossimi dispositivi.

Le immagini trapelate infatti mostrano Huawei P Smart 2020 – che già era apparso un paio di settimane fa sul TENAA in una seriosa variante nera – in una mise verde e un’iridescente gradiente celeste-lilla. Passando alle specifiche non ci sono novità rispetto a quanto emerso finora e anche la data di lancio rimane un’incognita.

Parlando di date di presentazione non ci sono troppi dubbi invece per il prossimo Huawei Nova 6 4G: come è riportato anche nel render lo smartphone dovrebbe essere svelato il prossimo 5 dicembre, cioè circa sei mesi dopo Nova 5 e a distanza di un anno da Nova 4. Il principale motivo di interesse del telefono – commercializzato anche in una variante 5G – è la doppia fotocamera frontale contenuta in un foro sul display a imitazione di quanto visto su Samsung Galaxy S10+. Il telefono, fedele alla linea colorata, dovrebbe essere disponibile in nero, blue e viola.

LEGGI ANCHE: Il Black Friday 2019 si sta avvicinando

Chiude la carrellata una nuova immagine del prossimo tablet di casa Huawei. Già apparso in un primo leak ieri, il nuovo MediaPad/MatePad Pro – il nome è ancora incerto – conferma il suo aspetto e svela che sarà lanciato in varie colorazioni: nero, bianco, verde e arancione (tonalità insolite per un tablet). L’immagine per quanto piccola dimostra ancora una volta la forte somiglianza con iPad Pro se non fosse per il foro nel display per la fotocamera frontale, caratteristica inedita su tablet, così come il doppio sensore fotografico posteriore.

Via: Android Headlines