A metà novembre arriva in Italia Plex, il primo smartphone a marchio TCL (video)

Giuseppe Tripodi

Lo avevamo già conosciuto ad IFA, ma qualche giorno fa abbiamo avuto modo di provarlo con mano durante l’evento di lancio per l’Italia: parliamo di TCL Plex, un interessante smartphone di fascia medio-alta, primo in Europa con il marchio dell’azienda cinese. TCL è un nome che non dovrebbe suonare troppo nuovo agli appassionati: è un’azienda che produce Smart TV dal prezzo molto aggressivo e che proprio la scorsa settimana ha lanciato la sua nuova linea di prodotti. Per quel che riguarda il settore smartphone, TCL produce i dispositivi di BlackBerry e Alcatel, ma adesso ha finalmente deciso di presentarsi col suo brand anche nel Vecchio Continente.

Il TCL Plex è uno smartphone che punta molto sul display: un pannello da 6,53″ full HD+ che, grazie alla tecnologia NXTVISION, spicca per la brillantezza dei colori. Durante l’evento, ci è stato infatti spiegato che sotto la scocca, accanto al chip Snapdragon 675, c’è un co-processore dedicato esclusivamente allo schermo, che garantisce una resa fedele dei colori e converte automaticamente in HDR i video che non lo sono.

LEGGI ANCHE: Miglior smartphone Android

Sul retro troviamo tre fotocamere, al lato un tasto personalizzabile e all’interno una generosa batteria da 3.820 mAh con supporto alla ricarica rapida.

  • Schermo: 6,53″ full HD+ con dotch e tecnologia NXTVISION
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 675
  • RAM: 6 GB
  • Memoria interna: 128 GB
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 48 megapixel Sony IMX586
    • Grandangolare: 16 megapixel, 123°
    • Terzo sensore: 2 megapixel con 2.9μm big pixel
  • Fotocamera frontale: 24 megapixel, scatta a 6 interpolando
  • Batteria: 3.820 mAh con supporto alla ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 3.0
  • OS: Android 9 Pie
  • Altro: pulsante fisico aggiuntivo personalizzabile (default Google Assistant)

TCL Plex sarà disponibile in Italia da metà novembre al prezzo di 329€: se volete saperne di più, potete dare un’occhiata allla video anteprima qui sotto.