Il nuovo Moto 360 sarà lo smartwatch con WearOS più caro sul mercato, ma non è un Motorola (foto)

Il nuovo Moto 360 sarà lo smartwatch con WearOS più caro sul mercato, ma non è un Motorola (foto)
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

Della serie "a volte tornano". Motorola si è ritirata dal mercato degli smartwatch tre anni fa e, contrariamente a quanto potrebbe sembrare, non ha cambiato idea. Una nuova versione di Moto 360 arriverà sugli scaffali virtuali il prossimo dicembre, ma è il frutto del lavoro di una sconosciuta azienda chiamata eBuyNow che ha preso in licenza marchio e modello.

Il nuovo smartwatch quindi continua nel solco dei suoi predecessori nel nome e design e porta perfino il celebre logo alato.

A quanto pare eBuyNow deve aver considerato, al contrario di Motorola/Lenovo, che c'è un mercato per questo tipo di dispositivo. Questa terza generazione sarà equipaggiata con WearOS, avrà un display OLED circolare da 1,2" con risoluzione 360 x 360 pixel e Always-on. Il processore è Snapdragon 3100 con 1 GB di RAM e 8 di spazio di archiviazione. La batteria è da 355 mAh e si carica con il dock incluso nella confezione da zero a 100% in soli 60 minuti (molto più velocemente di qualsiasi altro orologio simile).

Tra le funzioni aggiuntive troviamo GPS, NFC e sensore per il battito cardiaco. L'orologio ha due bottoni sul lato destro, il primo in alto è una rotella con cui scorrere le varie voci sullo schermo mentre la funzione del secondo si può personalizzare. Il nuovo Moto 360 pesa solo 52 grammi, ma mantiene un design piuttosto massiccio e assomiglia da vicino a un Fossil. Le sue performance non sono delle più fluide, ma non viene nemmeno descritto come lento o scattoso.

Nella confezione sono compresi due cinturini: uno in pelle e uno più sportivo di gomma. Sarà disponibile in tre colorazioni: argento, oro rosa e nero acciaio. La vera nota dolente però sembra essere il prezzo, sono necessari ben 350$ per portarsene uno a casa, una cifra che lo rende il più caro smartwatch con WearOS sul mercato, anche più costoso dell'ultimo Samsung Galaxy Watch Active 2. Se siete interessati potete procedere alla prenotazione dal sito ufficiale.

Via: The Verge

Commenta