Lo Snapdragon Wear 3300 di Qualcomm è quasi pronto: sarà lui a (ri)lanciare WearOS?

Vincenzo Ronca

Qualcomm è uno dei principali produttori di chipset nel mondo dei dispositivi mobili ed i suoi prodotti, oltre che essere destinati a gran parte degli smartphone in commercio, sono rivolti anche agli indossabili.

In questo senso sono emerse nelle ultime ore importanti dettagli sul nuovo processore per smartwatch che Qualcomm potrebbe lanciare ufficialmente entro il prossimo anno. Il nuovo processore arriverebbe con il nome di Snapdragon Wear 3300, diretto successore dello Snapdragon Wear 3100 che ormai da diverso tempo anima parte degli smartwatch in commercio basati su WearOS.

LEGGI ANCHE: 7 giorni con i Google Glass

Secondo quanto riportato da XDA, il nuovo processore di Qualcomm si baserebbe sulla piattaforma Snapdragon 429, lanciata nel 2018. In particolare, la nuova piattaforma si fonda su core ARM Cortex-A53 e realizzati con processo produttivo a 12 nm. Sarebbe comunque un passo in avanti importante per Qualcomm, dato che l’attuale Wear 2100 è basato su una piattaforma hardware lanciata nel 2013.

Al momento le informazioni appena emerse non sono state confermate ufficialmente da Qualcomm. Torneremo ad aggiornarvi appena emergeranno ulteriori dettagli.

Via: 9to5Google
qualcomm