Gmail

Giorgio Palmieri -

La casella di posta elettronica conserva ancora un pizzico di magia di “carta stampata” assente nella messaggistica istantanea. Sarà l’attesa di un messaggio, il brivido di riceverlo, o, forse, la forma con la quale realizziamo le e-mail a conferirle quell’incanto. Detto ciò, come se ne invia una su Android? A cosa serve? E perché dovrebbe interessarvi? Questi e altri quesiti nella guida a seguire, dedicata interamente all’uso di Gmail sul mitico robottino verde.

Indice:

Cos’è Gmail

Gmail è il servizio di posta elettronica di Google. Lo si può utilizzare tramite web o attraverso le app dedicate. Esistono tanti client di posta elettronica, ovvero interfacce che ti permettono di inviare mail dal tuo cellulare, e Gmail è una delle più usate in assoluto.
Utilizza la stessa formula degli altri servizi Google: è gratuito, ma supportato da pubblicità. Questo significa che, tra le tue mail, vedrai ogni tanto delle mail pubblicitarie. Nulla di insopportabile, insomma!

L’icona di Gmail.

Come installare Gmail

Installare Gmail su Android è talmente facile che spesso lo trovi già pre-installato sul cellulare. Se non dovesse esserci, valgono le stesse regole di una comune app:

  • Vai sul Play Store
  • Digita “Gmail” nella barra di ricerca
  • Scarica Gmail

Troppo “complicato”? Sai cosa devi fare, no? Clicca sul bottone qui sotto: è una scorciatoia che ti porterà immediatamente sulla scheda di Gmail del Google Play Store.

Cosa serve per utilizzare Gmail

Per utilizzare Gmail non è indispensabile possedere un indirizzo Gmail (che puoi creare qui, gratis). Ne hai uno di Hotmail? Live? Yahoo? Nessun problema. Oppure ne hai due diversi? Va benissimo (ti spiegheremo dopo come si aggiungono più account). L’indirizzo mail che avrai inserito in fase di inizializzazione dello smartphone diventerà quello principale.

Scrivere un’e-mail su Gmail

Come si scrive una e-mail su Gmail per Android? Ti basta premere il pulsante + in basso a destra. Dopodiché:

  • Da: il tuo indirizzo email – premi la piccola freccia per scegliere un indirizzo diverso
  • A: il destinatario – premi la piccola freccia per scegliere CC (Copia Conoscenza) e CCN (Copia Carbone Nascosta)
  • Oggetto: l’oggetto della mail – ad esempio, “Ricetta della Zia”
  • Scrivi email: il campo sul quale dovrai scrivere la tua email

Durante la composizione del messaggio, in alto a destra noterai dei pulsantini: il primo per gli allegati, il secondo per confermare l’invio, il terzo per le impostazioni, ovverosia per attivare email a scadenza, per programmare l’invio e altro ancora.

Cosa sono gli allegati? Puoi allegare alla tua e-mail documenti, immagini e file di vario genere toccando la graffetta. In fondo alle e-mail, invece, puoi sempre vedere un’anteprima di quelli che ti vengono inviati: basta toccarli. Ricorda solo che puoi inviare allegati fino a 25 MB, e la somma non deve superare quella cifra.

A cosa servono CC (Copia Conoscenza) e CCN (Copia Carbone Nascosta)? I destinatari inseriti in CC riceveranno la e-mail, pur non essendo i veri destinatari del messaggio, così potranno rimanere aggiornati sulla conversazione senza esserne i protagonisti. CCN è la stessa cosa, ma gli indirizzi qui inseriti non saranno visibili ai destinatari e agli utenti in CC.

Rispondere ad un’e-mail su Gmail

Per rispondere ad un’email su Gmail, è sufficiente anzitutto selezionare il messaggio a cui desideri rispondere. Dopodiché, scorri fino in basso e seleziona:

  • Rispondi, se vuoi rispondere all’indirizzo e-mail che ti ha inviato il messaggio
  • Rispondi a tutti, se vuoi rispondere a tutti gli indirizzi e-mail collegati a quel messaggio
  • Inoltra, se vuoi inviare quel messaggio ad un altro indirizzo

Durante la composizione del messaggio, sappi che puoi aggiungere altri destinatari, o altri utenti in CC e CCN, a tuo piacimento.

Gestire e-mail in Gmail

Gmail utilizza un’interfaccia intuitiva, come gran parte dei servizi Google. In alto c’è una barra di ricerca che puoi utilizzare per ricercare velocemente una e-mail. Tramite il bottone a tre linee in alto a sinistra, invece, puoi richiamare un menù a scorrimento dal quale potrai accedere alle categorie di email, a tutte le etichette e anche alle impostazioni.

Categorie

Noterai che, tra le categorie, Gmail ne propone cinque, divise in Principale, Social, Promozioni, Aggiornamenti e Forum, a seconda della tipologia del contenuto. Ad esempio, le offerte legate al negozio di abbigliamento da cui compri spesso articoli saranno condensate in una e-mail in questa sezione.

Etichette

Le etichette sono delle personalizzazioni che applichi ad ogni singola e-mail. Ad esempio, puoi toccare la stellina accanto al messaggio corrispondente per farlo diventare “speciale”: selezionando poi l’etichetta “speciali”, troverai qui tutti i messaggi contraddistinti dalla stellina, senza che tu debba perdere tempo a cercarli.

Gesture

Ricordi cosa sono le gesture?

Le gesture sono dei gesti, dei movimenti che puoi fare con le dita sullo schermo del tuo smartphone per attivare o impartire determinati comandi.

Dalla guida Uso dell’Interfaccia

Ecco le piĂą importanti da utilizzare su Gmail:

  • Scorri il dito verso sinistra o verso destra su un’e-mail per archiviarla. Utilizza questo metodo sui messaggi che hai visualizzato e che non ti servono piĂą (ma rimarranno in memoria e potrai ricercarli dalla barra di ricerca). Sappi però che, se qualcuno risponde, il messaggio tornerĂ  nella posta in arrivo.
  • Tieni premuto il dito su un’email per entrare in modalitĂ  selezione multipla. Scegli i messaggi interessati e poi aiutati con i bottoni in alto a destra per (in sequenza) archiviare, eliminare o segnare da leggere. L’ultimo bottone, invece, fa comparire un menĂą da cui puoi spostare i messaggi, posticipare una e-mail, cambiare etichette e molto altro. Puoi persino segnalare come spam (come un messaggio indesiderato) o disattivare quell’indirizzo, così non riceverai piĂą e-mail.
  • Trascina il dito verso l’alto o verso il basso sulla tua foto profilo in alto a destra per cambiare account.

Gestire piĂą account in Gmail

Puoi aggiungere e gestire gli account di Gmail toccando la foto profilo in alto a destra. Tocca “aggiungi un altro account” per avviare l’omonima procedura e connettere il tuo indirizzo all’app Gmail. Potrai poi cambiare casella sempre toccando la foto profilo. Se hai intenzione di eliminare un indirizzo dal tuo dispositivo, basta toccare “gestisci gli account su questo dispositivo”: sarà sufficiente poi scegliere l’account che vuoi eliminare. Ovviamente questa operazione non elimina l’indirizzo per sempre, ma interrompe il collegamento dal  cellulare: potrai inserirlo in un secondo momento, se lo vorrai.

POTREBBERO INTERESSARTI