Pixel 4 XL viene sezionato da iFixit: il radar per Motion Sense è minuscolo, il display quasi irremovibile (foto)

Vincenzo Ronca

Anche per Pixel 4 XL è giunto il momento di essere fatto a pezzi da iFixit, il team che ne ha valutato la riparabilità e allo stesso tempo ci ha mostrato cosa nasconde sotto la scocca.

In particolare, iFixit ha valutato la riparabilità di Google Pixel 4 XL con 4 punti su 10, includendo tra le maggiori criticità la quasi impossibilità nel rimuovere il display per un’eventuale riparazione. Dunque, per ripararlo potrebbe essere necessario smontare completamente lo smartphone. Inoltre, iFixit ha calcato la mano sul fatto che tutte le eventuale riparazioni dovrebbero partire accedendo dalla parte posteriore del dispositivo e che il vetro sul retro moltiplica la fragilità del device.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 4 XL, la recensione

Tra i punti positivi iFixit ha evidenziato l’adozione di viti dello stesso standard ed il meccanismo di ancoraggio della batteria che è di facile riparazione. Inoltre, le misure di impermeabilizzazione adottate da Google da una parte scongiurano eventuali danni ma dall’altra complicano la riparabilità.

Piccola curiosità sul modulo che rende possibile il Motion Sense, una delle funzionalità software esclusive presentate da Google, il quale è estremamente semplice e ridotto in termini dimensionali.

Per ulteriori dettagli sul teardown del device vi invitiamo a leggere il report completo alla fonte. Qui sotto abbiamo riportato anche la guida di smontaggio realizzata da iFixit in italiano.


Fonte: iFixit
Google Pixel 4

Google Pixel 4

8.2

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    5,7" FHD+ / 1080 x 2280 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    12,2 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    2800 mAh
Google Pixel 4 XL

Google Pixel 4 XL

8.6

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    6,3" QHD+ / 1440 x 3040 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    12,2 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    3700 mAh
iFixit