Galaxy Note 10 a vele spiegate verso la One UI 2.0 con Android 10: beta in arrivo in USA e Germania (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Samsung ha annunciato l'imminente inizio del programma beta anche in due nuovi mercati, dopo il debutto coreano.

Dopo l’esordio nella patria coreana, si vociferava da tempo che presto il programma di beta della nuova One UI 2.0 (basata su Android 10) per la serie Galaxy Note 10 sarebbe giunto anche negli Stati Uniti e in Germania. E ora Samsung ha finalmente rotto gli indugi, annunciando ufficialmente la novità.

Presto infatti, i possessori di Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+ che risiedono in USA e Germania potranno mettere le mani in anteprima sul primo firmware basato sull’inedita One UI 2.0, che porta in dote tante novità, sulla scorta del lavoro messo a punto da Google per il nuovo Android 10.

LEGGI ANCHE: Recensione Samsung Galaxy Note 10+

In sede di annuncio, Samsung non ha mai fatto menzione della variante 5G di Galaxy Note 10+, lasciando dunque intendere che sarà esclusa da questa fase di beta pubblica. Poco male però, perché non appena l’aggiornamento stabile sarà pronto – anche grazie ai preziosi feedback degli utenti – l’alfiere 5G di Samsung sarà senz’altro in prima linea per riceverlo.

Via: SamMobileFonte: Samsung